Archivi tag: seconda parte

Come in basso così in alto – seconda e ultima parte

Testamento della Lucertolina.

LucertolinaNon si può vedere, ma la Montagna Mineraria si sposta sempre più.
Inizia così il suo dettato. Scrivo direttamente sui sassolini del sentiero, con lo stecco.
Tutto parte dai sassolini, dice. I sassolini sono in fondo tali e quali alle lucertoline, o anche alle persone umane, e anche a quelli di dodici anni come te; solo che vanno più lenti, hanno cioè, al loro interno, cellule che si muovono appena. Così inizia il mondo. Inizia piano. Come tutto. Io, come Lucertolina non mi posso lamentare. Ho vissuto ai piedi di questa Montagna per quasi vent’anni, e prima di me i miei genitori, e i genitori dei miei genitori, e i genitori dei genitori dei miei genitori, e poi anche i genitori dei genitori dei genitori dei miei genitori, e poi un’altra volta e poi un’altra volta e su e su e su, per cento, duecento, trecento milioni di anni e forse di più e alla fine mi sono anche salvata dallo sciacallo del falco o falchetto falso cugino. Siccome, alla fin fine, devo ringraziare te per non esser finita, dopo così tanti milioni di anni, come pasto finale per i pulcini, ho deciso di raccontarti certe cose.
Non so chi tu sia, ma ho capito, col mio cervellino lucertoloso, che sei piuttosto moderno, come ragazzo. Infatti ridi e ti annoi molto in fretta. Hai però il cuore ancora sgombro, perciò ti dirò ciò che conosco.
Dell’inizio ti ho già detto. Per secondo, ti dirò circa la pioggia.

Continua a leggere