Archivi categoria: Segnalazioni

Monologando, seconda edizione

fronte_03-260x300Forti dell’ottimo riscontro di adesioni, di pubblico e di critica dello scorso anno, parte la Seconda Edizione del Concorso per monologhi teatrali inediti, Monologando. Organizzato da Ata.TeatroPadova e Acli Arte e Spettacolo con il Patrocinio del Comune di Padova. Dal 1 settembre 2016 al 30 novembre 2016 è possibile iscrivere il proprio monologo nelle modalità del bando che trovate a questo indirizzo. Scopo del concorso è promuovere la scrittura drammaturgica teatrale e dare la possibilità agli autori del testo di vedere rappresentato il loro monologo in uno spazio teatrale professionale, prima degli spettacoli della tradizionale rassegna “Su il Sipario” che si tiene a Padova nei mesi di Gennaio e Febbraio. I monologhi selezionati nella prima fase del Concorso in base al testo inviato verranno poi votati dal pubblico presente in sala al quale si aggiungerà il voto di un’altra giura “tecnica” presente alle rappresentazioni. Alla fine il monologo che avrà ottenuto il punteggio maggiore durante le esibizioni dal vivo risulterà vincitore. Siamo felici anche per quest’anno di contribuire a tale iniziativa con altri partner di tutto rispetto! Continua a leggere

Monologando, concorso per monologhi teatrali inediti. I Finalisti

fronte cartolina“Siamo entusiasti della risposta avuta in questa prima fase del concorso per monologhi teatrali inediti Monologando. Sono arrivate molte iscrizioni, una grande varietà di argomenti: dall’attualità alla storia, dalla piccola cronaca del quotidiano ai grandi temi su cui da sempre l’uomo si interroga. I giurati, che hanno ricevuto gli elaborati in forma anonima, hanno espresso il loro voto. Dal loro giudizio sono emersi i monologhi che passano alla fase successiva del concorso e cioè la messa in scena durante la rassegna teatrale Su il Sipario, che parte il 16 gennaio a Padova. A nome di AtaTeatroPadova e Acli Arte e Spettacolo ringrazio i partecipanti, la giuria per il lavoro svolto, e l’appuntamento per tutti ora è dal 16 gennaio per poter vedere questi lavori sul palcoscenico. Il successo di questa iniziativa ci spinge già ad annunciare la seconda edizione per il prossimo anno!”

Ecco quanto dichiarato da Gianluca Meis, Presidente di Ata.TeatroPadova e Acli Arte & Spettacolo di padova nonché nostro accolito, in merito al Concorso per monologhi teatrali inediti Monologando. Ri-postiamo anche noi l’elenco dei finalisti visto il nostro contributo nella scelta!

Ecco i monologhi selezionati e i loro autori

Mamma era solo una signora, di Sandro Fracasso
Dust Lady, di Camilla Bottin
Veleno, di Martina Procacci
La demi vierge, di Tiziana Sferruggia
Il boia innamorato, di Enzo Bensi
Io non sono grassa, di Tomaso Carraro

 

La giuria:

Vittorio Attene, regista, attore e insegnante di teatro

Marianna Bonelli, di SpritzLetterario

Anna Bosco, curatrice del blog letterario #Svolgimento

Bianca Garavelli, giornalista e scrittrice

Barbara Garlaschelli, scrittrice. Curatrice del blog letterario Sdiario

Barbara Giovannelli, attrice

Roberta Lepri, scrittrice. Curatrice del blog letterario #Svolgimento

Roberto Russo. Editore della Graphe.it

Carlo Vanin, scrittore

Paolo Zardi, scrittore

 

 

Incipit d’autore: Prendi la DeLorean e scappa, AA.VV. Las Vegas Edizioni

copPLEDS

Questa volta per incipit d’autore, vi presentiamo questa bella antologia di racconti a cura di Andrea Malabaila, con scritti di Davide Bacchilega, Marco Candida, Eva Clesis, Vito Ferro, Roberto Gagnor & Michela Cantarella, Enzo Gaiotto, Manuela Giacchetta, Elia Gonella, Andrea Malabaila, Christian Mascheroni, Gianluca Mercadante, Claudio Morandini, Gianluca Morozzi, Daniele Pasquini, Giorgio Pirazzini, Giuseppe Sofo, Daniele Vecchiotti e Paolo Zardi; una antologia di diciotto racconti con la quale festeggiare il trentennale della saga di Zemeckis, portandoci ancora una volta avanti e indietro nel tempo.

Questo il racconto di Giuseppe Sofo, intitolato: Solo un attimo

Sono le sette e cinquantatré della sera quando arriva lei.
E se l’orologio del municipio non fosse stato fermo da anni ormai, si sarebbe fermato in quel momento.
Un vestitino a righe, due occhi verdi, tre secondi per capire che era lei, che lo era sempre stata.
Ho sempre pensato che la storia cominciasse con il tempo, ma guardandola scopro che la storia comincia quando il tempo si ferma. Quando improvvisamente sembra svanire, quando esiste un solo momento, quello in cui la vedi e capisci. Qualsiasi cosa ci sia da capire.
E in quel momento, ovviamente, sei sempre vestito da coglione: giacchetto di jeans, camicia bianca a quadri e occhiali da sole di plastica.
Ordina una Pepsi senza zucchero e si siede al tavolo di fianco al mio, con un libro di fantascienza in mano, A Match Made in Space.

Continua a leggere

Festival delle Generazioni in tour

Catturaq1Il Festival delle Generazioni, che si terrà a Bologna il 9 e il 10 ottobre 2015, intende avviare una confluenza sinergica delle migliori energie degli anziani e dei giovani pronte a impegnarsi
creativamente nella soluzione della crisi che condiziona la nostra società.

Nasce da un progetto che ha le sue radici in un’indagine previsionale su come evolverà il rapporto anziani-giovani da qui al 2020 ed è diventato l’occasione di incontro e confronto fra le generazioni, la sede in cui giovani e anziani possono affrontare congiuntamente i problemi comuni in un’atmosfera serena e festosa, segnata da una serie di eventi eccellenti, capace di creare, allo stesso tempo, il ruolo di un osservatorio permanente, laboratorio intelligente, Festival esaltante.

Il rapporto fra le generazioni più giovani e quelle più anziane è un tema centrale del dibattito pubblico di questo paese. Da molti anni a questa parte, un discorso ricorrente riguarda la (presunta) contrapposizione fra gli interessi economici e sociali dei giovani (gli attuali 20enni e 30enni) e quelli delle generazioni precedenti che, per motivi anagrafici, hanno potuto usufruire di un sistema pensionistico più favorevole dell’attuale.

Continua a leggere

Monologando

fronte cartolina#Svolgimento ha aderito con entusiasmo al nuovo progetto di Ata.TeatroPadova e Acli Arte e Spettacolo, diventando partner del concorso per monologhi teatrali inediti chiamato Monologando. Dal 1 settembre al 30 novembre 2015 si potrà partecipare alla prima fase del concorso inviando un monologo di massimo due cartelle. Una giuria, di cui fanno parte anche le nostre Lepri e Wood, selezioneranno i sei testi a loro giudizio migliori da un primo punto di vista letterario. Coloro che passeranno questa fase saranno poi chiamati a recitare il monologo, in prima persona o grazie all’aiuto di un attore, durante la rassegna teatrale “Su il Sipario” che si tiene a Padova nei mesi di gennaio e febbraio 2015. A quel punto, una nuova giuria di tecnici, e il voto del pubblico presente in sala, decreteranno il vincitore del concorso. Il bando ci concorso, e i documenti da presentare con il monologo, li trovate a questo link.

Continua a leggere