Le domeniche al mercatino

Prime edizioni, bizzarrie editoriali e curiosità in forma di libro

L’inserto domenicale di #Svolgimento dedicato ai libri recuperati in qualche mercatino,
negozio di antiquariato, rigattiere o fiera di Paese.
Oggetti capaci di affascinare, incuriosire, conquistarci fino alla brama del possesso,
da un euro in su!

20160312_172053Tra le tante perversioni “libresche” che mi possiedono e a cui non resisto ve n’è una che assecondo ormai da molti anni: comprare quante più edizioni possibili e in varie lingue de “Il Piccolo Principe” di Antoine de Saint-Exupéry. Iniziai dopo un viaggio in Francia e così ripetei il rito in tutti gli stati che ho visitato. Rituale tappa in libreria e acquisto dell’esclusiva locale. Come saprete “Il Piccolo Principe” ha fatto la fortuna di Bompiani per diversi decenni, per lo meno in Italia, mentre ora anche i meno attenti si saranno accorti entrando in libreria, che le edizioni di questo libro si sono moltiplicate! Potenza del venir meno dei diritti d’autore (sono infatti passati i fatidici settant’anni dall’uscita! A onor del vero bisogna anche dire che abbondano le pessime edizioni: di quelle che uno non si spiega perchè comprare poi. Ma tant’è… Un long seller pare meriti anche questo. Possiedo copie in tedesco, inglese, spagnolo, russo e persino in esperanto e finlandese. Della collezione fa parte anche questa meraviglia in carta, questa magica versione pop up in cui le illustrazioni originali di Saint Exupéry si animano e fuoriescono dalle pagine.

Pensato per i bambini ma evidentemente affascinante anche per certi adulti, per lo meno come me. Il costo elevato non è propriamente da mercatino ma un passaggio in questa rubrica lo meritava.

Gianluca Meis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...