Le domeniche al mercatino

Prime edizioni, bizzarrie editoriali e curiosità in forma di libro

L’inserto domenicale di #Svolgimento dedicato ai libri recuperati in qualche mercatino,
negozio di antiquariato, rigattiere o fiera di Paese.
Oggetti capaci di affascinare, incuriosire, conquistarci fino alla brama del possesso,
da un euro in su!

20160219_191402Ci sono gioie difficili da spiegare per chi non ama i libri, libri “vecchi” per di più, quelli che, come recita il sottotitolo di questa rubrica, si recuperano su qualche bancarella e di cui magari puoi contrattare il prezzo. Quelli che non ti aspetti di trovare o che possiedi già – come nel caso di oggi – ma che non puoi assolutamente lasciarti scappare quando, ad esempio, apri la copertina e ti trovi davanti agli occhi una dedica dell’autore!
Quando Pier Vittorio Tondelli morì, il 16 dicembre del 1991 a 36 anni, io frequentavo l’ultimo anno del Liceo. Mi interessai ai suoi libri dopo aver letto la notizia della morte su un quotidiano. Fu amore immediato. Divorai Pao Pao, Altri libertini, Rimini e Camere separate: un mondo intero mi si apriva davanti. La scrittura e quello che raccontava. Un’intimità che lascio nel cuore e nei pensieri di quel diciannovenne che ero…


Non saprò mai chi sia l’Ivan della dedica, ma essere raggiunto da un autografo di Tondelli a oltre vent’anni dalla sua scomparsa ha meritato qualche lacrimuccia!

Gianluca Meis

20160219_191430

20160219_191452

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...