Penny in amore con Joe

 

gli amanti

Gli amanti, Egon Schiele 1909

P. Ho paura di te.
Forse sei un ladro. Mi stai imbrogliando e neppure lo sai o te ne accorgi.

J.  Cosa intendi?

P.  Voglio essere sicura che tu sia vero. Dell’amore non mi fido più ormai, ho provato dolore.

J.   Ti amo… Mi credi?

P.  Ah la certezza… Che cosa vile agli occhi dell’uomo. E’ così bello vivere in balia del vento, slegati dalla razionalità, impazienti di colmare quel vuoto annoiato, stufo dell’attesa. Ho troppa paura adesso di volare, ma una forza incontenibile mi spinge verso l’alto. Perciò, in questo attimo fugace io ti prego sincerità! Accecata dal mio amore il tuo non lo vedo.

Camilla Maina

 

      

                

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...