La vera storia dei due punti.

637b4a4845ccf9444fc3c2454616b045

C’era una volta.
Come sempre. Tanto per cambiare. L’incipit è sempre quello. Punto.
C’era il Punto e andava tutto bene. La gente metteva il Punto e fine del discorso.
Punto. Più semplice di così. Al massimo si disegnava una curvetta e voilà il punto di domanda. Ti piace il punto? Sì! Ed ecco il punto esclamativo! Era sempre una variante del punto quindi andava ancora tutto una meraviglia.
Poi una sera che era giù di morale il Punto decise di andarsene al bar. Incontrò altri punti e lì si strafecero di tutti i superalcolici possibili. Erano così marci che cominciarono a svirgolare, diventando virgole. Lì fu il patatrac perché con le virgole nacquero gli incisi, tipo questo, intendo quello tra le virgole, e nessuno capì più niente, nemmeno perché secondo la grammatica non si mette mai la “e” dopo la virgola, tuttavia cominciarono a usarla tutti, la virgola intendo, ma nessuno azzecca il, momento adatto per usarle e quindi ci fu un grande sospiro collettivo di sollievo quando i punti si ripresero dalla mazzata alcolica e tornarono a fare i punti. O meglio. Punto.
Ma il dramma non finì lì perché gli Dei della Grammatica ebbero il tempo di vedere le virgole e decisero che erano cosa buona. Così, ricominciarono a usarle insieme ai punti. E fu il delirio, perché la gente non capiva quando ci andava il punto o quando ci andava la virgola. “Che cacchio!” esclamò il Punto protagonista iniziale di questa storia, “maledetto Rum, anch’io ora uso quella stronza di Virgola”“Beh, pensi che a me faccia piacere, dico, essere accomunata a te, che fai finire le cose sempre sul più bello?” rispose la Virgola originaria che si trovava nei paraggi. “Mi fai schifo, Virgola”“Sei uno schizzo d’inchiostro spregevole. Punto.”E tra i due sbocciò l’amore. Nove mesi dopo nacque il loro figlioletto, punto e virgola; per il popolo bue fu l’inizio della fine. Se già distinguere tra Punto e Virgola era un’impresa eroica, capire come e quando aggiungere quella merda di punto e virgola portò ad una crisi di governo con conseguente dimissione del Ministro per la Grammatica; vennero interpellati luminari dell’Accademia della Crusca, furono richiamati in causa pure gli oramai Zombi Alessandro Manzoni e Durante detto Dante ma capire l’esatta funzione del punto e virgola parve un’impresa dalle dimensioni invalicabili; anche per gli arzigogolati autori del passato. Punto.


Proprio Punto, preso da disperazione, si ri-diede all’alcol. Virgola lo cacciò di casa. “Ma come,” disse Punto, “ in questa frase, voglio dire, ci sono già otto, nove virgole e tu mi cacci così?” “Certo,” rispose Virgola”, per quanto ti ho donato in tutte queste battute ne avrei meritati almeno dieci” Dopo la sentenza Virgola decise di non usarlo mai più, perché il punto pone fine alla cose belle e bla,bla,bla, allora il Punto pensò di farla finita e scelse il più vicino cavalcavia e stava per buttarsi giù quando incontrò le gemelle virgolette che gli dissero “non far così Punto. Noi ti apprezziamo!”. Così il Punto si lasciò convincere a dimenticare Virgola. Passato il momento di follia cercò di rifarsi una vita. Però le virgolette erano “lesbiche” e non volevano saperne di stare col punto o quantomeno non solo in esclusiva…….
Punto allora capì.
Le donne doveva lasciarle stare.
Divenne Puntosessuale.

Alessandro Il Bottegaro Coppo

Annunci

3 pensieri su “La vera storia dei due punti.

  1. wood

    #Divertente #Carinissimo #leggerissimo #frizzantissimo , praticamente come bersi un bicchiere di Prosecco delle Vostre parti !
    Ti voglio piu’ spesso qua neeeee

    anna

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...